Il Progetto


L'iniziativa


L’arte è una forma estrema di sensibilità ed è capace di suscitare le più intense emozioni, da qui l’idea che l’opera artistica possa funzionare da strumento per la solidarietà e sostegno per delle iniziative benefiche. Riteniamo che da un’ispirazione artistica si possa giungere ad un atto concreto, lì dove l’ideale incontra il reale, in uno scambio di reciproco aiuto, condivisione ed arricchimento. Abbiamo assunto questo impegno nella speranza che tanti altri seguano il nostro esempio, convinti, come siamo, che spesso può essere un buon maestro.

La commissione


  • Gianantonio Cristalli

    Nome: Gianantonio

    Cognome: Cristalli

    Ruolo: Presidente di commissione

    Bio: Scultore e professore di Scultura, nasce a Bologna città dove compie i propri studi di scultura completandoli con vari stage a Carrara.

    Attualmente insegna Discipline Plastiche presso il Liceo Artistico Statale di Parma. Ha iniziato ad esporre nel 1983,partecipando a mostre o concorsi su tutto il territorio nazionale. Coltiva tutte le tecniche plastiche ed esprime in particolare la propria creatività nella scultura in marmo e pietra.

    Attento all’evoluzione del discorso culturale e attraverso un aggiornato dialogo con la committenza pubblica e religiosa ha realizzato opere pubbliche in varie città italiane. Da sempre crede nell’utilità formativa del linguaggio artistico e per questo spesso si lascia coinvolgere in iniziative che siano di stimolo ai giovani artisti.

    Opere:

    Centauro
    Pensatore
    Passeggiata

  • Mauro Carrera

    Nome: Mauro

    Cognome: Carrera

    Bio: laureato in antropologia culturale e in estetica presso l’Univ. degli Studi di Perugia, tra il 1994 e il 1998 ha fatto ricerca come antropologo in Messico. Dal 2000 al 2004 ha curato eventi culturali per l’Univ. per Stranieri di Perugia e nel 2006 ha tenuto un seminario di Storia dell’arte contemporanea presso l’Univ. degli Studi di Parma. Ha tenuto conferenze e interventi a convegni presso l’Univ. La Sapienza (Roma), la Biblioteca Nazionale (Roma), l’Univ. di Bologna, l’Archivio di Stato (Parma), il Centre Culturel Français (Milano), l’Univ. per Stranieri (Perugia), la Galleria Ricci Oddi (Piacenza), ecc. Curatore e critico d’arte ha realizzato oltre un centinaio di mostre in Italia e all’estero (Francia, Inghilterra, Giappone, Messico ecc.).

    Ha scritto per la pagina culturale del Manifesto e del Corriere del Giorno; è stato redattore della rivista scientifica Thule, di quella multimediale Experience e di quella d’arte Con-fine. Cura un numero monografico della rivista Parole Rubate dell’Univ. degli Studi di Parma…

    Leggi tutto

  • Mauro Davoli

    Nome: Mauro

    Cognome: Davoli

    Bio: Mauro Davoli è nato in provincia di Parma nel 1955. Comincia ad occuparsi di fotografia durante gli studi presso la Facoltà di Ingegneria dell’ Università di Bologna.
    Dal 1981 si dedica interamente alla Fotografia.

    Resta legato al mondo dell’ architettura , del design e dell’ arte collaborando negli anni con lo studio di design milanese “Alchimia” e pubblicando su riviste come “ Decoration Internationale”, “Domus”, “Casa Vogue, “Materia”, “AD”, “FMR”, “Area”, ”Ottagono”, ”Case Country”, ”AION”, ”Casabella”…

    Ha realizzato reportages in Italia ed in Europa fotografando realizzazioni di architetti come Paolo Portoghesi, Aldo Rossi, Sergio Cappelli, Gae Aulenti, Paolo Zermani, Pier Carlo Bontempi, Robert Krier, Gian Carlo De Carlo, Gabetti…

    Leggi tutto

Il regolamento


art.1 Alla rassegna potranno partecipare con più di un’opera giovani artisti (età compresa tra i 20 e i 40 anni) di ogni nazionalità indipendentemente dalle loro tecniche e dai loro orientamenti artistici.

art.2 La preselezione delle opere avverrà esclusivamente attraverso la valutazione delle fotografie delle opere stesse. L’invio delle fotografie si potrà effettuare, tramite il portale web dell’associazione all’indirizzo www.villasistemireggiana.it nella sezione specifica. La scelta delle opere a partire dalle fotografie pervenute nei termini previsti dal presente Regolamento sarà effettuata solo ed esclusivamente ad insindacabile giudizio della Commissione Selezionatrice, nominata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione Villa Sistemi Reggiani e composta da tre persone, tra cui due esperti conoscitori d’arte.

art.3 La consegna delle fotografie delle opere dovrà avvenire con la seguente modalità: entro il 15 Giugno 2017 dovranno essere inoltrate alla sezione specifica del portale web dell’associazione, oppure tramite posta all’indirizzo “Ass. Villa Sistemi Reggiana – Via Paolo Borsellino 2 – 42124 Reggio Emilia” le fotografie corredate dal modulo di adesione compilato e firmato, nonché dal curriculum dell’artista. Le fotografie inviate elettronicamente dovranno essere riconducibili alla descrizione tecnica presente nel modulo d’iscrizione, mentre quelle inviate per posta dovranno riportare sul retro, in modo chiaro e leggibile,il nome e cognome e indirizzo dell’artista e il titolo dell’opera. In nessun caso gli organizzatori sono responsabili del mancato ricevimento entro il termine stabilito.

art.4 La segreteria comunicherà agli artisti i titoli delle opere che avranno superato la preselezione fotografica. La consegna effettiva delle opere preselezionate dovrà avvenire con la seguente modalità: entro il 22/09/2017 dovranno essere inviate, presso la nuova sede dell’azienda Sistemi Reggio Emilia in Via Pietro Montagnani 18 – 42122 Reggio Emilia, solo le opere che avranno superato la preselezione fotografica. Sul retro di ogni opera pervenuta dovrà comparire, in modo chiaro e leggibile, il nome ed il cognome dell’artista, l’indirizzo, il recapito telefonico e il titolo dell’opera. Le opere di pittura e grafica dovranno essere presentate adeguatamente incorniciate senza vetro e munite di solida attacaglia. Tutte le opere dovranno essere di dimensioni tali da poter essere adeguatamente esposte senza creare problemi di carattere logistico. Le spese di spedizione, di ritiro e imballaggio dell’opera sono a completo carico del partecipante,opere inviate con spese a carico dell’organizzazione non saranno ritirate.

art.5 La selezione definitiva avverrà dopo che la Commissione Selezionatrice avrà visionato le opere pervenute direttamente alla sede dell’azienda Sistemi Reggio Emilia. Le opere selezionate saranno esposte per quattro settimane presso la sede di Sistemi Reggio Emilia nel seguente periodo : dal 1 al 29 Ottobre 2017. Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 15:00 alle 19:00.

art.6 L’ammissione alla Rassegna è da intendersi come attestazione di valore dell’artista.

art.7 La rassegna sarà pubblicizzata sui media locali, su siti web , della rassegna sarà realizzato un catalogo stampato in mille copie, le cui spese saranno esclusivamente a carico degli sponsor della rassegna. Sul catalogo compariranno due opere per artista selezionato, con le relative didascalie tecniche e una sola opera per i primi cinque artisti non selezionati.

art.8 Ogni artista dovrà provvedere a proprie spese al ritiro delle opere esposte entro e non oltre il 7 Novembre 2017 negli stessi orari dedicati all’apertura della mostra. L’artista impossibilitato al ritiro potrà delegare per iscritto un’altra persona o contattare un corriere a proprie spese comunicando alla segreteria la data e l’ora del ritiro.

art.9 L’organizzazione si impegna a prestare la massima cura delle opere presentate alla Rassegna, anche attraverso la stipula di un’assicurazione che copre le opere in mostra da eventuali danni o furti. Nulla è dovuto all’organizzazione se non il rispetto tassativo del presente regolamento da parte dei partecipanti.

art.10 Gli organizzatori si riservano il diritto di riprodurre le opere pubblicate in catalogo a mezzo stampa, nonché il diritto alla diffusione delle immagini a mezzo video e sul web.

art.11 Il presente regolamento è scaricabile cliccando qui

Esposizione Artisti