• Home
  • Francesca Bonomini

Francesca Bonomini

Dopo il Liceo Artistico di Piacenza nel 2010 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera al corso di Scenografia dove si diploma con il massimo dei voti. Continua il percorso accademico con la specializzazione in Scenografia cinematografica e televisiva concluso ad Aprile 2017.
Prima e durante gli studi accademici si dedica alla ricerca artistica personale, usando sopratutto la fotografia e il computer, sperimentando linguaggi differenti, come il 3D e il video, ma sente il bisogno di non abbandonare la manualità continuando a disegnare a mano, a dipingere e a creare oggetti originali.

Fotografia proposta


Titolo: L’inganno
Descrizione: Il progetto si sviluppa in una sequenza fotografica che ci narra il senso di frustrazione, di oppressione e di prigionia che si crea nella società liquida, la sintesi di un movimento in atto e inarrestabile. Come in altri lavori precedenti, l’ispirazione viene dal lavoro sul corpo di artiste quali Francesca Woodman, Marina Abramovich e Shirin Neshat. Il corpo è avvolto, imprigionato quasi in sé stesso, rappresenta la condizione in cui si trova ognuno almeno una volta nella società odierna. La fine della sequenza corrisponderà anche alla liberazione ovvero all’uscita dalla società liquida… La stessa sequenza si può leggere anche al contrario: ovvero dalla libertà iniziale, si passa alla prigionia e alla gestualità tipica e nervosa di chi attende…

Dimensioni: 50cm x 35cm, stampa Fine Art

Portfolio


  • Liquida

  • Metamorfosi 07

  • Metamorfosi 08

  • Metamorfosi 12