• Home

Categoria: Anno 2018

Navid Azimi Sajadi

Fototessera Navid Azimi Sajadi

Navid Azimi Sajadi (b. 1982, Tehran, Iran) is a graduate of Painting from the Faculty of Art and Architecture (Azad University, Tehran) before moving to Rome, later graduating from Accademia di Belli Arti di Roma in 2009.

He was awarded the Amedeo Modigliani Foundation Prize in 2009. He gained his Master of Fine Art in Multi Media Sculpture in 2013 from Accademia di Belle Arti di Roma, and in the same year was invited to the 9th Shanghai Biennale. In 2018, he was the winner of Premio Combat Museo G. Fattori 9th Edition in drawing and graphic field.

Curriculum

Opera in concorso


Opera senza titolo
Titolo Opera:  Senza Titolo
Tipologia Opera:  Disegno

Descrizione Opera: ink and gold leaf and outdoor print on 300gr fabriano paper, 110x126cm cm

Portfolio


Penelope

Fototessera Penelope Chiara Cocchi

Penelope, nome d’arte di Chiara Cocchi, artista bolognese, è stata ospite dell’ultima edizione della Biennale d’Arte di Venezia.

Laureata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, Penelope ha iniziato la sua carriera artistica dapprima negli Stati Uniti, esponendo in istituzioni private e pubbliche, quale il Ringling Museum di Sarasota (Florida), e l’Italian Cultural Institute di San Francisco, parte del consolato italiano, per poi approdare al territorio italiano, con mostre al Museo della Musica di Bologna e a Palazzo Dandolo a Venezia.

Rappresentata da varie gallerie italiane, austriache, californiane, floridensi e messicane, l’artista si muove tra i due continenti, sviluppando un linguaggio artistico molto peculiare, che collega arte, scienza e filosofia.

Nata artisticamente come pittrice, sviluppa le sue opere utilizzando un linguaggio che spazia dalla pittura alla scultura, fino ad approdare a un’invenzione tecnica, chiamata ”Star Gate”, esposta per la prima volta alla Biennale d’Arte di Venezia. Quadri capaci di sfondare la parete con un gioco sensoriale e vertiginoso di specchi, queste opere mostrano mappe stellari e scritte filosofiche.

Consulta  qui il curriculum completo dell’artista.

Opera in concorso


Star GAte
Titolo Opera:  Star Gate – Biennale di Venezia
Tipologia Opera:  Installazione

Descrizione Opera: 100x100x20 cm

Portfolio


Star Gate   Star Map (clip Unita)
IMG 5218
Star Gate   We Are All Made Of Stardust (reverse   English Italian Spanish German French Hawaiian Arabic Chinese Japanese Greek)1 1
IMG 2856
Star Gate   We Are All Made Of Stardust (reverse   English Italian)1
STAR GATE MINI
Star Gate   The Map Of The Norther Hemisphere Of The Year When Palazzo Dandolo Was Made

Marika Ricchi

Fototessera Marika Ricchi

Nata a Cesena nel 1987, ha partecipato a diversi concorsi, mostre personali e collettive.

Ha conseguito il Diploma di I livello presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna con indirizzo scultura e il corso di scultura del Biennio Specialistico all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Vincitrice della borsa di studio ‘Franco Zeffirelli’, ha perfezionato la sua formazione presso l’Academy of Art della Newington Cropsey Foundation e l’Art Student’ s League di New York.

Nel 2015 la prima personale “Un letto comodo”, dove presenta una selezione di opere inedite in marmo presso lo Studio Toselli di Bologna. La seconda personale è del 2017 alla Rocca Rangoni di Spilamberto.

Numerose in questi anni le partecipazioni a importanti mostre collettive come: “Premio Cramum” a Villa Bagatti Valsecchi, “Premio Arte 2017″a Palazzo Reale di Milano, Biennale di Soncino 2017, Premio Nocivelli 2017, Garten 2016 e 2018 presso villa Rovere di Correggio, il Premio Combat di Livorno e il premio Catel di Frascati.

E’ invitata nel 2015 a partecipare alla Biennale di scultura di Piazzola sul Brenta, nello stesso anno vince il premio internazionale di scultura E.Mannucci di Arcevia.

Consulta  qui il curriculum completo dell’artista.

Opera in concorso


Scultura raffigurante dei piedi
Titolo Opera:  Ahi!
Tipologia Opera:  Scultura

Descrizione Opera: 20cmx 60cmx 40cm

Portfolio


Federica Poletti

Fototessera Federica Poletti

Nata a Modena nel novembre del 1980. Laureata in Arti Visive all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 2005. Ho partecipato a numerose mostre collettive e personali in gallerie private ed eventi pubblici

“La mia ricerca è inconscia e influenzata, in modo del tutto evocativo, da ciò che accade nel teatro interiore dei miei pensieri: il mio lavoro è ispirato al concetto di identità e di corpo come mezzo fisico e pensante di espressione di ciò che accade in ciascuno inconsciamente. Il mio mezzo espressivo si è evoluto in pittura, disegno e ceramica anatomica. Attualmente vivo e lavoro a Modena, Italia.

I protagonisti delle opere di Federica abitano un mondo piatto fatto di colori quasi monocromatici, talvolta arricchiti dalla presenza di pochi toni ricchi tendenti a enfatizzare l’ansia aggressiva ma allo stesso tempo poetica dei soggetti. Queste figure sono cariche di energia empatica capace di abbattere il muro della bidimensionalità della pittura, creando un messaggio profondo e angosciante, come un pugno nello stomaco alla realtà che si nasconde sotto la superficie, il suo vero volto.”

Consulta  qui il curriculum completo dell’artista.

Opera in concorso


Quadro
Titolo Opera:  Overwhelmed
Tipologia Opera:  Quadro

Descrizione Opera: 100 x 120cm, 2018

Portfolio


Thomas Scalco

Fototessera Thomas Scalco

Thomas Scalco, è nato a Vicenza nel 1987. Dopo la maturità artistica, ha conseguito il diploma di primo livello in Arti Visive, indirizzo Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2011.

Nel 2014 ha conseguito il diploma di specializzazione in Pittura e Arti visive nella stessa Accademia, con una tesi che intrecciava il tema dell’Icona, il pensiero di Pavel Florenskij e la ricerca di Marco Tirelli. Durante il periodo di studi ha collaborato alla realizzazione dell’opera pittorica Oh Great Terrain! dell’artista statunitense Jim Hodges, in occasione della sua personale Love eccetera (2010), presso gli spazi della Fondazione Bevilacqua La Masa e nell’allestimento della mostra dell’artista Maurizio Donzelli, Metamorfosi (2012), negli spazi di Palazzo Fortuny .

Tra i maestri che più hanno influenzato il suo pensiero e il suo approccio all’arte durante gli anni di formazione, spiccano Luca Bendini e Remo Salvadori. Attualmente vive e lavora a Vicenza.

E’ rappresentato in Italia dalla galleria Villa Contemporanea di Monza e in Germania dalla galleria Luisa Catucci, con sede a Berlino.

Consulta  qui il curriculum completo dell’artista.

Opera in concorso


Scultura in Carta, olio e acrilico
Titolo Opera:  Senza Titolo
Tipologia Opera:  Scultura

Descrizione Opera: Olio e acrilico su carta, circa 21×297 cm, 2018

Portfolio